Streaming Player con Netbook riciclato

29 gennaio 2014

 

Riciclare un netbook di 10 anni fa’ per fare un network player audio solido come una roccia.
Hardware: Asus EEEPC 701 – celeron 900 – 1GB ram – 4GB SSD
Software: S.O. Debian 7 32 bit – Mplayer

costo: 0 Euro

Inizio corso di programmazione Gambas3 [livello base]

4 dicembre 2013

Con molto piacere il Terni Linux user Group di Terni iniziera’ questo martedi’ 4 dicembre il suo primo corso di Gambas.
Gambas e’ un linguaggio di programmazione di tipo RAD (Rapid Application Developing) che permette con un approccio molto visuale di iniziare a scrivere piccole applicazioni Linux.

il logo di gambas

L’idea di base e’ quella del “vecchio” Visual Basic della microsoft, che grazie al suo ambiente di sviluppo efficiente ed intuitivo ha permesso a molti ragazzi di avvicinarsi al mondo della programmazione nel mondo Windows.

L’inizio del corso e’ previsto per le 22:30 di mercoledi’ 4 Dicembre 2013.
E’ necessario portarsi il proprio computer portatile con installato un sistema operativo linux … la versione piu’ recente possibile ….

Inizieremo dall’installazione di Gambas ed i suoi moduli per poi fare una rapida analisi dell’ambiente di sviluppo.
Non e’ necessaria alcuna precedente esperienza di programmazione.

L’ingresso e’ libero ma gli spazi sono limitati e quindi … se va bene …. staremo strettini ;-)

Se potete mandare un’email a info@ternignulug.org per confermare la vostra presenza, sareste molto gentili.

 

l’interfaccia di programmazione di gambas 3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

riferimenti: http://gambas.sourceforge.net/en/main.html

la comunita’ italiana di gambas: http://www.gambas-it.org/

il manuale in inglese: http://beginnersguidetogambas.com/

per prenotazioni: info@ternignulug.org

Ringraziamenti

30 ottobre 2013
Il Linux Day 2013 in stile Terni Lug è ormai alle spalle e come presidente dell’associazione degli Utenti Linux di Terni mi sento veramente soddisfatta della riuscita dell’evento.

Con l’occasione di postare qualche foto, vorrei ringraziare, personalmente e a nome degli amici del Terni-LUG tutti coloro che ci hanno aiutato a rendere l’edizione 2013 una piacevole giornata dedicata alla conoscenza ed alla condivisione.

In particolare, vorrei ringraziare l’assessore alla cultura del Comune di Terni, Simone Guerra, Marisa Gregori della BCT per averci aiutato a rendere la Biblioteca Comunale Ternana la piacevole sede dell’Open Terni Festival 2013, i responsabili dell’infrastruttura informatica del comune di Terni, Andrea Zaccone e Massimo Lesina, i collaboratori della BCT Gabriele Olivieri, Grazia Morace, gli amici dell’Hacklab, The Document Foundation nella persona di Italo Vignoli, Daniele Verducci e tutti coloro che hanno reso possibile l’edizione 2013 dell’Open Terni Festival.

Al prossimo anno :)

OTF 2013 – Linux Day su youtube

29 ottobre 2013

ecco i video dei talk ripresi in occasione dell’Open Terni Festival 2013:

introduzione a GNU/Linux 9:00-9:30 – Gabriele Ponzo | Fabio Tomaselli

 

LibreUmbria, LibreOffice nella Pubblica Amministrazione – 9:40-10:00 – Italo Vignoli | Gabriele Ponzo

 

Le stampanti 3D e il mondo dei maker 11:00-11:45 – Michele Ponzo & C.

 

linux day 2013 – talk 04 – L’HackLab presenta…. Arturo

 

voip e rasberry pi un centralino vincente

 

Emoncms, i consumi sono sotto controllo con il raspberry pi 16:00-16:45 – Alessandro Ronca & Gabriele Ponzo

 

fuori programma !!!!

la situazione economica dell’open source in italia

 

realizzare un Wireless Internet Service Provider con struemnti Open

 

Linux, soluzioni per audiofili

DVswitch al Linux Day 2013 [tips and tricks]

28 ottobre 2013

Anche quest’anno siamo riusciti a registrare tutti i “talk” del Open Terni Festival / linux day 2013.
Anche quest’anno protagonista e’ stato DVSwitch, il video mixer open source che con una telecamera DV

panasonic nv-ex1

un vecchio portatile Pentium4

hp zd8000

ed una schedina Firewire su slot PCMCIA

pcmcia firewire card

nonche’ una manciata di tool Open Source ha permesso di registrare in qualita’ gli interventi degli oratori e cosa accadeva sui loro portatili.
Se avete un PC con sistema operativo su base debian (Ubuntu per capirsi e’ una di queste), per isntallarlo basta un APT-GET ma abbiate l’accortezza di mettere gli IP della macchina mixer e quella host di ffmpeg con gli indirizzi ESPLICITI … localhost non sempre funziona :D  [qui' un nostro articolo su come installarlo su base debian e su openSuse]

di seguito un po’ di comandi che vi saranno utili per avere tutto pronto e funzionante:
A: lanciare il mixer (server)

dvswitch -h IPdellaMacchinaLocale -p 2000

B: connettere la prima camera

dvsource-firewire -h IPdellaMacchinaLocale -p 2000

C: abilitare la registrazione su un percorso specifico

dvsink-files -h IPdellaMacchinaLocale -p 2000 /home/allegfede/linuxday2013.dv

D: aggiungere l’audio da sorgente anaologica esterna (mixer audio/microfoni) … ricordatevi di controllare che la telecamera esca a 48 khz (audio a 16 bit) senno’ dvswitch vi restituira’ un errore di salmple rate

dvsource-alsa -h IPdellaMacchinaLocale -p 2000 -r 48000

E: connettere come sorgente video il desktop del computer delle slide

ffmpeg -f x11grab -s 1024×768 -r 25 -i :0.0 -target dv-l -y – | dvsource-file -h IPdellaMacchinaDelMixer -p dvswitchPort /dev/stdin

PS: se poi dovete montare qualcosa con una macchina NON linux, sappitate che quello che avete registrato e’ un flusso DV di tipo raw che per esempio windows non interpretea correttamente (casualmente). La soluzione e’ ovviamente open e basta fare uno script batch (un file .bat) con queste istruzioni dentro:

for %%a in (“*.dv”) do ffmpeg.exe -i %%a -vcodec copy -vtag dvsd -acodec pcm_s16le -f avi -y %%~na.avi