Archivio per la categoria ‘LinuXelettronica’

LinuXelettronica

giovedì, 2 giugno 2011

linuXelettronica

Programmi Open Source per l’Elettronica

mini guida a cura del Terni GNU/LUG

http://www.ternignulug.org/


Qucs

analizza il funzionamento di un circuito elettronico

Sito: http://qucs.sourceforge.net

Descrizione: è un programma per la simulazione di circuiti elettronici. Esegue simulazioni dei circuiti analogici (AC/DC) e di quelli digitali, generando il codice VHDL. Si può costruire un circuito prelevando i componenti con il mouse e simulare il comportamento ai “grandi segnali”, ai “piccoli segnali” ed eseguire l’analisi del “transitorio”.

  • Punti di forza: dimensiona e simula anche i circuiti a microonde (linee di trasmissione).
  • Per iniziare: è disponibile una guida su come iniziare all’interno del programma
  • Sistema operativo: Linux, Windows, MacOS
  • presente nei repository di Ubuntu
  • menu in italiano

  • Kicad

    crea il tuo circuito stampato


    Sito: http://www.lis.inpg.fr/realise_au_lis/kicad

    Descrizione: è un programma per il disegno degli schemi elettrici e per la progettazione di circuiti stampati. Durante lo sviluppo del progetto si possono utilizzare diversi moduli software che si occupano dei diversi aspetti della progettazione:


  • la redazione dello schema elettrico (schematic) e la compilazione della netlist;
  • lo sbroglio del circuito stampato (anche multistrato);
  • la creazione di nuovi componenti (footprint);
  • la visualizzazione in 3 dimensioni del circuito stampato finito.
  • Punti di forza: completo.

    Per iniziare: http://www.grix.it/viewer.php?page=5096 e http://smisioto.no-ip.org/elettronica/kicad/kicad.htm

  • Sistema operativo: Linux, Windows
  • presente nei repository di Ubuntu
  • .
    .
    .
    .
    .
    .
    .

    .

    Electric

    è un CAD per circuiti elettronici piuttosto sofisticato.

    Sito http://www.staticfreesoft.com/index.html

    Descrizione: supporta il disegno schematico, la specifica secondo linguaggi di descrizione hardware (come VHDL), ibridi elettro-meccanici, routing, compattazione, compensazione, simulazione e altre funzioni.

  • Consente l’importazione e l’esportazione nei seguenti formati: CIF, GDS, EDI DXF, SDF, VHDL sia in import che in export; SDF e SUE solo in importazione; Verilog, PADS, ECAD, PostScript, HPGL, e QuickDraw in esportazione.
  • E’ disponibile per le seguenti piattaforme: Unix/Linux, Macintosh, Windows e in una versione riscritta in Java che gira su qualsiasi sistema operativo con JRE 1.3 almeno.
  • Home Page del progetto: gnu.org, staticfreesoft.com. Per il download si consiglia l’ultima versione con l`esegubile java sul link :ftp.gnu.org


  • Oregano

    https://launchpad.net/oregano

    Descrizione: è un’applicazione GNOME per l’acquisizione e la stampa di circuiti elettronici. Può simulare i circuiti usando Gnucap, ng-spice o spice di Berkeley. Nella libreria comprende anche alcuni tubi elettronici.

  • presente nei repository di Ubuntu
  • sviluppo progetto apparentemente fermo al 2006
  • Allegato: guida in PDF LinuxElettronica4